Vendere craft: come si fa l’inserzione perfetta sui siti di vendita

I miei gruppi su Facebook dedicati al vendere craft (Handmade ReviewHandMade Shopping) sono sempre molto ricchi sia di discussioni (il primo) sia di bellissimi oggetti fatti a mano in vendita (il secondo).

La passione per creare cose belle dilaga ma non so se va di pari passo la passione di acquistare cose belle e fatte a mano. Sicuramente in Italia il piccolo design e l’artigianato fanno ancora la parte di Cenerentola…

Siccome mi piace analizzare a fondo questo strano fenomeno cerco di capire come siamo passati da paese rinomato in tutto il mondo per arte, artigianato ed industria manifatturiera, a quello che siamo diventati oggi.

Ho provato a cambiare punto di vista e a pensare: ma sarà anche un po’ colpa di chi crea e cerca di vendere che si pone nel modo sbagliato nei confronti del pubblico potenziale?

Mi faccio per prima un esame di coscienza e giro queste domande anche a voi…

Non siamo noi i primi a svalutare il nostro lavoro non dedicando la giusta attenzione alle foto, alle descrizioni e anche al prezzo (spesso troppo basso)?

E quando ci capita di dover comprare qualcosa per noi o da regalare come ci comportiamo? Compriamo il fatto a mano o anche noi andiamo a comprare cose fatte in serie spesso all’estero?

Seguimi anche su Facebook:

Mentre cercavo di dare una risposta alla prima domanda mi è venuto spontaneo cercare di capire come si fa nel modo migliore una inserzione sui siti di vendita di handmade e così mi sono messa ad analizzare e confrontare varie inserzioni di vari venditori.

GUARDA ANCHE:   Segui il mio spazio su Misshobby per restare sempre aggiornato sulle novità

Sono arrivata ad alcune conclusioni che vi racconto sia con alcuni punti importanti, sia con una infografica presa da una delle mie inserzioni reali su Misshobby:

prima di tutto l’inserzione non deve essere né troppo lunga, altrimenti ci sono buone probabilità che il lettore si stufi e non arrivi alla fine, però non dev’essere neppure troppo corta e senza le informazioni necessarie.

Meglio mettere le informazioni a blocchi ben separati, così restano più visibili e chi legge può capire subito cosa gli interessa leggere al primo colpo d’occhio.

1. foto

Delle fotografie ho parlato tantissimo e vi ho anche raccontato alcuni piccoli trucchi che uso io per cercare di ottenere sempre immagini il più possibile professionali e che facciano risaltare gli oggetti. Le immagini sono la prima vetrina dell’inserzione e sono fondamentali per stimolare le persone ad aprire la pagina e ad approfondire.

2. titolo

Il titolo dell’inserzione viene immediatamente dopo, deve essere descrittivo e far capire bene qual è l’oggetto in vendita senza diventare troppo lungo e arzigogolato. Bisogna perdere alcuni minuti per cercare le parole giuste e anche per metterle nell’ordine giusto. Se il titolo è ben fatto non solo l’inserzione sarà vista più frequentemente dal sito, ma sarà più facile che potenziali clienti trovino l’oggetto anche sui motori di ricerca…

GUARDA ANCHE:   Necklace, collane, gioielli, nuovi arrivi nel mio etsy shop

3. descrizione

La descrizione deve essere ben chiara ma sintetica, diciamo un pochino più lunga del titolo.

4. dettagli

Nella parte dedicata ai dettagli ci si può dilungare un pochino.

Raccontare cos’è l’oggetto, come viene creato e con quali materiali e anche a cosa serve e come può essere abbinato è una mossa vincente. Anche in questo caso bisogna scrivere tutto ma sempre prestando attenzione a non dilungarsi troppo.

5. indicazioni

Le indicazioni sono facoltative, per alcuni oggetti saranno superflue mentre per altri saranno molto utili, come nella inserzione dell’infografica: essendo dedicata ai bambini piccoli è importante scrivere alcune info particolari.

6. misure e materiali

Questa è una sezione importante che deve essere precisa e sintetica, misure chiare e scritte anche con unità di misure straniere se si prevedono visite a acquisti anche dall’estero.

7. ulteriori informazioni

Ultima sezione facoltativa, qui si possono aggiungere informazioni che non rientrano nelle altre categorie, io ho messo tempi di consegna (con una nota sul fatto che ogni articolo viene creato sul momento e quindi ha bisogno di tempi di consegna un pochino più lunghi), la possibilità di scegliere colori personalizzati e un’ultima nota sul fatto che le spese di spedizione sono gratis.

inserzione perfetta 1

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

2 Commenti ♥

Lascia il tuo commento! ♥