Dalla t-shirt che non piace più si può creare un bikini #questavoltaciriesco

 

Dalla t-shirt che non piace più si può creare un bikini #questavoltaciriescoCome prosegue la prova bikini?

Io seguo sempre le finaliste di #QuestaVoltaciRiesco e vedo che loro vanno bene, chi ha già raggiunto il 15% del proprio obiettivo e chi addirittura il 64% come Laura!

Io diciamo che sono sul 15% ma non mi scoraggio e oggi vi tiro su un’idea dell’anno scorso che è perfetta per il periodo e la voglia di perdere i chiletti di troppo: il bikini fatto con una vecchia maglietta di cotone elasticizzato.

Quella volta mi ero anche improvvisata modella facendomi un “selfie” tutto per voi con il mio costumino nuovo e  indossato  :mrgren:

Se volete farlo anche voi il tutorial si trova QUI ed è facilissimo, basta andare alla ricerca di una maglietta di cotone elasticizzato che ci ha stufate o che non va più bene con le nuove misure.

Ci si arma di forbici da sarta e un bikini della nostra taglia da usare come misura e via a segnare la sagoma e a tagliare come se non ci fosse un domani!

Seguimi anche su Facebook:

Chi è brava a cucire può anche fare un piccolo orlino tutto intorno ai tagli (e quindi bisogna calcolare 1,5 o 2 cm. in più quando si segna la sagoma) io che sono pigra l’ho lasciato con i tagli a vivo e va benissimo lo stesso.

Dalla t-shirt che non piace più si può creare un bikini #questavoltaciriesco

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment