Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

Puff puff pant, eccomi qui, finalmente ce l’ho fatta a preparare le foto per raccontarvi come si fa la torta di pannolini a forma di gufo di qualche giorno fa…

I passaggi sono pochi e facili, malgrado il risultato che a me sembra strepitosamente bello, anche secondo me che non amo particolarmente questo tipo di regali.

Sto preparando anche un’altra versione di torta di pannolini perché devo scegliere quale regalare alla mia amica che partorirà ad ottobre, poi vi mostro e vi racconto anche quella ma già vi anticipo che di nuovo non sarà una torta classica.

Ma andiamo a vedere quali ingredienti servono per il gufo di pannolini:

– 30 pannolini taglia 4-9 kg.

– un bavaglino taglia neonato

– un asciugamano da neonati (io ho usato il telo in microfibra nabaiji di Decathlon che è perfetto sia come misure che come spessore e i colori sono stupendi)

Seguimi anche su Facebook:

– 2 paia di calzine taglia neonato

– 1 nastro lungo 1,5 metri circa

– 1 fiore di tessuto grande tipo gerbera da 11 cm. di diametro (con almeno 3-4 fiori singoli da recuperare)

– elastici di varie misure

– 2 fermacampione di metallo

– 2 cerchi di cartoncino da 3 cm. di diametro forati al centro

– plastica trasparente da fiorista per confezionare la torta con nastro in tinta

Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

La prima cosa da fare è preparare i tre cerchi di pannolini, uno grande composto da 20 pezzi arrotolati bene stretti.

GUARDA ANCHE:   Lavoretti festa della mamma: ciondoli con perle Pyssla

Per aiutarmi io uso il coperchio di una scatola rotonda di cartone (tipo cappelliera) che è proprio della misura giusta. Quando il cerchio è formato lo fisso con un elastico.

Poi mi metto a preparare i due cerchi più piccoli, formati da 5 pannolini ognuno, che formeranno gli occhi del gufo e li fermo allo stesso modo, con un elastico.

Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cakeTutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cakeTutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

Quando sono tutti e tre pronti e ben fermi li metto uno accanto all’altro, quello grande in basso e i due piccoli sopra, tra gli occhi e il corpo metto il bavaglino e per fermarli ben saldi in questa posizione uso il nastro da un metro e mezzo, lo passo intorno alla formazione e lo stringo bene in alto con un doppio nodo e un fiocco.

Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cakeTutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

A questo punto il corpo è fatto, per terminare la testa metto il telo piegato per il lungo sopra agli occhi in modo che scenda ai lati a formare le ali.

Per fermare anche questa parte uso un altro elastico messo intorno alla base degli occhi e fatto passare sotto al bavaglino, in modo che sia nascosto quando rimetto il bavaglino in basso.

Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cakeTutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cakeTutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

Con un paio di calzine faccio le orecchi, le piego a triangolo le incastro sotto al telo ai lati degli occhi in alto.

Con l’altro paio di calzine faccio lo stesso procedimento ma le piego insieme  triangolo e poi lo incastro al centro degli occhi in basso a formare il becco.

GUARDA ANCHE:   Scuola uncinetto: come fare diminuzioni interne

Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cakeTutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

Gli occhi sono l’ultimissimo passaggio, divido le corolle di gerbera in modo da averne due quasi uguali, al centro metto i cerchi di cartoncino e infilo in ogni occhio un fermacampione, il retro del fermacampione non lo apro ma lo incastro al centro dei due occhi di pannolini, se sono abbastanza stretti non è necessario aggiungere colla, che secondo me accanto ai pannolini da neonato proprio non ci deve stare.

Io li lascio solo ad incastro ma se volete essere più sicuri che non si muovano potete mettere un pezzettino di biadesivo trasparente intorno alle gambe del fermacampione prima di incastrarlo al centro dei pannolini.

Poi non resta che appoggiare il gufo al centro del foglio di plastica trasparente da fiorista e poi chiuderla in alto con un nastro in tinta per fare una bella confezione che la tenga anche al riparo da polvere e sporco.

Gufo di pannolini finito e pronto da regalare, vero che è facile?

Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cakeTutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

3 Commenti ♥

  • settembre 26, 2013

    terry resp

    ma dai è stupendo!!! ma come vi vengono queste idee?? a pensare che i pannolini li ho sotto al naso dalla mattina alla sera ma mai a pensare che oltre a usarli per il cucciolo ci si può creare anche qualcosa di così simpatico!! hihi
    complimenti!
    http://mamma-manager.blogspot.it

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • ottobre 11, 2013

    isabella

    Ciao, troppo carinaaaaaaaaaa….ma è possibile farlo anche con misure diverse di pannolini???la quantità è sempre la stessa?
    Grazie

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] creato la mia prima torta di pannolini, a forma di gufo, ma non potevo non creare anche con filo e uncinetto ed è nato un bavaglino speciale fatto di puro […]

Lascia il tuo commento! ♥