Scuola di Uncinetto: come si fa il Picot o Pippiolino

Nuova lezione della Scuola di Uncinetto con un termine che si ritrova spesso nei pattern e sugli schemi, è il Picot o Pippiolino, una lavorazione molto semplice che impensierisce chi è alle prime armi con l’uncinetto, forse per il nome un po’ “altisonante” :mrgreen:

Per fare il Picot si parte con una qualsiasi lavorazione come base, spesso viene usato nelle lavorazioni in tondo e nei bordi.

Io ho usato una base di semplice maglia bassa.

Scuola di Uncinetto: come si fa il Picot o PippiolinoScuola di Uncinetto: come si fa il Picot o PippiolinoPartendo dalla maglia bassa basta fare tre catenelle volanti.

Il Picot classico è sempre formato da 3 catenelle, se il numero delle catenelle è diverso deve sempre essere indicato nella spiegazione.

Scuola di Uncinetto: come si fa il Picot o Pippiolino

Poi si punta l’uncinetto nella maglia di base e si chiude il punto con una maglia bassissima ed il Picot è fatto.

Seguimi anche su Facebook:

Scuola di Uncinetto: come si fa il Picot o PippiolinoScuola di Uncinetto: come si fa il Picot o Pippiolino

Poi si continua con la maglia di base e si ripete il Picot quando indicato.

Nella foto qui sotto di vede il punto e accanto anche il simbolo grafico del Pippiolino classico con le tre catenelle e la maglia bassissima.

Vero che è facile?

Scuola di Uncinetto: come si fa il Picot o Pippiolino

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Cosa fare con i cuori imbottiti? I Segnaposto
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

Lascia il tuo commento! ♥