Scuola di uncinetto: come fare un cerchio perfetto a crochet

Oggi una nuova puntata della Scuola di Uncinetto per imparare a realizzare un cerchio piatto che non si arricci per i troppi aumenti, oppure che non diventi una sorta di “ciotola” come quando di aumenti se ne fanno troppo pochi…

In realtà per fare un cerchio bello piatto e regolare esiste una regoletta che in genere va bene per tutti i filati, solo in rari casi ha bisogno di aggiustamenti che si devono valutare di volta in volta.

In linea generale si comincia con un anello di catenelle a piacere o con un cerchio magico, nell’anello di catenelle si lavora un numero doppio di maglie (maglia bassa, maglia alta o qualsiasi punto) e si termina così il giro di base.

Al primo giro si parte con gli aumenti, un aumento per ogni maglia del giro precedente.

Al secondo giro ancora aumenti ma leggermente più diluiti: un aumento alternato ad un punto singolo.

Al terzo giro si diluiscono ancora un po’ gli aumenti: un aumento alternato a due punti singoli.

E poi ad ogni giro si continua con questo schema rendendo sempre meno frequenti gli aumenti in proporzione.

Seguimi anche su Facebook:

Vi ho preparato un’immagine che racchiude la regola spiegata nel dettaglio, uno schema da conservare in caso di amnesie improvvise :mrgreen:

GUARDA ANCHE:   Altri accessori all’uncinetto, un “calorimetry” a crochet ...

Per scaricarlo completo basta cliccare sull’immagine qui sotto e buon lavoro.

Scuola di uncinetto: come fare un cerchio perfetto a crochet

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

15 Commenti ♥

Lascia il tuo commento! ♥