La storia del biglietto di Sanvalentino perso chissà dove

La storia del biglietto di Sanvalentino perso chissà dove

Questa è la storia di quello che mi è successo oggi, ve la devo raccontare perché avevo previsto di mostrarvi un bel biglietto per San Valentino e invece…

Ma cominciamo dall’inizio.

Ieri dopo aver postato il calendario delle festività del 2013 ero lì che pensavo a cosa creare per le imminenti feste e intanto stavo sistemando un po’ la home page di Scrapbooking Club Cafè, una cosa tira l’altra e così sono andata a leggere sul blog di sketchalicious.

Lo sapete che ormai è tantissimo tempo che non scrappo pagine classiche con foto ma l’occhio mi è caduto sullo Sketch Card #57: card + mani e nella testa mi è subito balenata un’idea per San Valentino.

Ho cercato al volo una carta (rigorosamente rossa :mrgreen:) e mi sono messa all’opera, dopo un’oretta la mia card era quasi pronta, ultimi ritocchi e era già il momento di uscire per qualche commissione e per andare a prendere i bambini a scuola, così ho lasciato tutto sul tavolo.

Seguimi anche su Facebook:

Tornata a casa con i pargoli quelli volevano la merenda, tolgo tutto dal tavolo in fretta e furia e metto da parte la card, pensando tra me e me che ve l’avrei mostrata oggi.

Dopo siamo usciti per l’allenamento di Hockey, li ho portati a casa del padre per il suo turno di guardia e me ne sono venuta a casa (erano già quasi le 20,00) ho cenato, guardato un po’ di TV e poi a letto.

Questa mattina bella pimpante volevo fotografare il mio bigliettino e farvelo vedere, raccontandovi come mi era venuta l’ispirazione e come riprodurlo in un lampo.

Volevo, ma tutto quello che ho ritrovato è il ritaglio della carta da scrapbooking, del biglietto a casa non c’è più traccia, insomma non lo trovo da nessuna parte, ho scartabellato tutta la casa ma sembra sparito!

Se lo ritrovo prima del 14 febbraio prometto che lo fotografo immediatamente, mannaggia…

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

5 Commenti ♥

  • gennaio 9, 2013

    Elena

    hai guardato nel frigo??? Io l’altro giorno ci stavo mettendo un giocattolo di Stefano

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • gennaio 9, 2013

    Alessia

    @ Elena:
    ah ah ah si ho guardato anche nel frigo, ma dove cavolo sarà finito???

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • gennaio 9, 2013

    Elena

    @ Alessia:
    uhm..uhm…bella domanda allora..

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • gennaio 9, 2013

    La Vita Frugale

    Forse è andato a finire nella cartella dei bambini?? Magari l’hanno preso senza accorgersene!! 🙂 Vedrai che salterà fuori! Ciao!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • gennaio 11, 2013

    pieretta

    ..ho fatto una risata leggendo, in ricordo della mia collega Paola che una mattina – di fretta come sempre- ha infilato INVOLONTARIAMENTE la barba di babbo natale nel congelatore…. Siamo impazzite per cercare e sostituire la barba alla festa di Natale nel pomeriggio e quante risate quando una mattina – giorni dopo – si è presentata con la “barba ritrovata”… Rifai ‘il giro’ che hai fatto tornata a casa e ritroverai il biglietto vedrai! ciao…..

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥