Interviste all’Uncinetto: Alessandra – Di Filo in Filo

Interviste all’Uncinetto: Alessandra - Di Filo in Filo

E’ arrivato venerdì, siete pronti per il weekend?

Come sempre è il momento dell’Intervista all’Uncinetto, le avete lette tutte vero? :mrgreen:

Oggi chiacchiero con Alessandra, che gestisce la pagina Di Filo in Filo su Facebook e, udite udite, ha lasciato la professione forense per creare il proprio laboratorio creativo e lavora lì a tempo pieno, un sogno che sono sicura accarezza molte di noi.

Chissà che dopo questa intervista non ne facciamo un’altra tutta dedicata all’idea del laboratorio creativo con i suggerimenti di Alessandra, stay tuned…

  • 1. Iniziamo dai fondamentali, raccontami un po’ di te, chi sei e cosa fai?

Mi chiamo Alessandra, ho 39 anni, un marito, due figli Niccolo’ ed Alice e una cavia ho studiato giurisprudenza ma l’avvocatura deve fare a meno di me…

Seguimi anche su Facebook:

Da un anno esatto lavoro a tempo pieno nel mio laboratorio creativo.

Interviste all’Uncinetto: Alessandra - Di Filo in Filo

2. Alla seconda domanda di questa intervista non posso che chiederti come e quando hai imparato l’uncinetto e cosa ti ha spinto ad iniziare.

Sono nipote di sarta e le mie zie ricamavano, nella creatività ci sono cresciuta.

Ho iniziato a crochettare a otto anni, seriamente e su progetti impegnativi a 15… Non ho più smesso

Interviste all’Uncinetto: Alessandra - Di Filo in Filo

3. Raccontami il tuo stile a crochet e dove prendi l’ispirazione.

Il mio stile è evoluto negli anni, cose che facevo prima, come il filet, ormai non le faccio più.

Adoro creare accessori per la casa e la persona, originali e particolari, spesso mi ispirano gli hobby della destinataria, uso oggetti personali anche datati che aggiungo all’oggetto che creo, i colori della stagione.

Amo lavorare materiali grezzi come spago, lino e canapa.

4. Qual è stato il tuo ultimo progetto finito e cosa hai in programma per il futuro?

Il mio ultimo progetto impegnativo sono state delle bomboniere per una comunione, ma ieri sera ho fatto un cappellino a forma di fragola.

Nel futuro? Ho molte cose da fare, bomboniere, asciugamani per corredi sposa e neonato e molto altro.

5. L’uncinetto è un hobby o è diventato qualcosa di più nella tua vita?

Come accennavo era un hobby, poi è diventato terapia in un momento difficile della mia vita, ora è un lavoro che amo.

6. Quali sono i tuoi filati preferiti e dove vai a cercarli?

Ogni filato ha qualcosa da raccontare, preferisco i materiali naturali, il cotone, la lana naturale, mentre non amo quelli pelosi, tipo mohair.

Li acquisto dove capita, on line, nella mia merceria di fiducia…

Interviste all’Uncinetto: Alessandra - Di Filo in Filo

7. Cosa ti piacerebbe fare con l’uncinetto e non hai ancora fatto…

Senza dubbio una calda morbida coperta in lana, il problema è che attualmente mi manca il tempo materiale per un progetto così impegnativo.

8. Ci sono dei blog che ti ispirano e che ti piace seguire?

A volte guardo quelli giapponesi e quelli del nord Europa, stili diversi ma di grande ispirazione.

Non ho, ancora, blogger fisse, appartengo ad un gruppo su fb, molto stimolante e divertente.

Interviste all’Uncinetto: Alessandra - Di Filo in FiloInterviste all’Uncinetto: Alessandra - Di Filo in Filo

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Scuola di Uncinetto: come fare una zucca amigurumi
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment