Impariamo matematica con i Lego: maggiore, minore, uguale per la prima elementare

Impariamo matematica con i Lego: maggiore, minore, uguale per la prima elementare

Leon è stato attratto dalla matematica da sempre ma, allo stesso tempo, aveva paura di sbagliare e di non capirne i meccanismi.

Per il Natale scorso mi ha chiesto in regalo proprio un libro sulla matematica, sempre per colmare questa paura.

Ho scelto Perché diamo i numeri? di Editoriale Scienza, che è un librino molto molto interessante anche per noi grandi.

Ma quello che serve ed è servito di più sono i giochi e le attività pensate e costruite da noi a casa come la Tombola delle Tabelline e il Memory delle Tabelline.

Anche i mattoncini Lego possono essere molto utili per imparare a contare e imparare i concetti della scuola primaria.

Con una base e un po’ di moduli uguali si possono imparare i simboli di maggiore, minore e uguale.

Seguimi anche su Facebook:

Cosa significano e come si usano questi simboli facendoli diventare reali, rendendo visibili (e divertenti) i concetti un po’ astratti che si imparano in prima elementare.

Con la rappresentazione visiva la matematica cambia aspetto e diventa facile 😀

Impariamo matematica con i Lego: maggiore, minore, uguale per la prima elementare

GUARDA ANCHE:   Lavoretti festa della mamma: il mazzo di calle fatto con cotone e cannucce
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.