Bambini: dadi in scatola che non si perdono più

Bambini: i dadi in scatola non si perdono più

Questa idea l’ho intravista tempo fa su Pinterest e ora non la ritrovo più!

Però ieri mi sono capitate tra le mani due scatolette della misura giusta e così l’ho realizzata.

Ma che idea è? A cosa serve mettere i dati in scatola?

Non so se capita anche a voi ma quando i miei figli giocano con giochi da tavolo che richiedono l’uso dei dadi questi vanno a finire dappertutto e poi tendono anche ad essere dimenticati negli angoli più remoti della cameretta!

Mettendo i due dadi in una scatoletta trasparente e della misura giusta ecco che si può giocare all’infinito senza perderli, basta agitare la scatola e posarla delicatamente sul tappeto e leggere il risultato.

L’occorrente è una scatola di quelle piccoline e trasparenti, dotate di coperchio, che si riciclano da formaggini e affini e due dadi.

Seguimi anche su Facebook:

Si mettono i dadi nella scatola si incolla il coperchio alla base (così i piccoli mostri non possono vanificare i nostri sforzi…) e si aspetta che la colla asciughi.

Poi si presentano i dadi in scatola ai figli come una meraviglia della scienza e della tecnica :mrgreen:

Bambini: i dadi in scatola non si perdono più

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Punto Pois a crochet e work in progress
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

  • maggio 11, 2013

    Paoletta

    non solo non si devono recuperare i dadi da sotto il divano…ma i monelli non possono cercare di barare !!!
    proprio una bella idea!

Lascia il tuo commento! ♥