Scatoline porta bijoux di plastica riciclata Gelly Box

Vi avevo già parlato di queste scatoline in Scatoline porta bijoux o porta confetti fatte con il PET.

Ecco una versione di Gelly Box come scatolina regalo per un braccialetto porte-bonheur viola.

Ho penato di fotografarla finita, con il fiocco e la mia spillina di TUC per mostrarvi l’effetto che fa, e dal vivo è un effetto ancora migliore, ve lo assicuro.

Da oggi tutti i braccialettini a crochet Porte-Bonheur partono confezionati in queste scatoline perché il risultato è splendido e sposa perfettamente la filosofia di recupero che metto in tutti i miei progetti.

A breve preparerò anche una serie di bomboniere fatte con questo tipo di scatoline (e diventano Gelly Favor), poi mi racconterete se vi piacciono quanto piacciono a me :mrgreen:

Nel frattempo in regalo alcune foto ma la sperimentazione e le idee con il PET delle bottiglie non finiscono qui…

Seguimi anche su Facebook:

GUARDA ANCHE:   Arriva l’inverno: come fare la mangiatoia per uccellini
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

3 Commenti ♥

  • ottobre 5, 2012

    Barbara

    Che bella idea! Realizzata molto bene! Il PET mi attira molto, mi piacerebbe fare qualche esperimento…chissà…Anche l’idea per le bomboniere è bella (io sto preparando a crochet quelle per la Prima Comunione di mio figlio e quindi sono in pieno trip!) però in giro c’è molta gente con la puzza sotto il naso (solitamente tra i parenti…)che non apprezza, purtroppo, idee creative di riciclo. Buon lavoro, ti seguo sempre!

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • ottobre 5, 2012

    Alessia

    @ Barbara:
    hai ragione Barbara però quella gente lì bisogna mandarla a quel pianeta!
    Le feste religiose (e non) in cui si offrono bomboniere sono la festa di chi organizza e non dei parenti/amici & c. con la puzza sotto il naso, la mia filosofia è che le cose devono piacere all’interessato se a qualcuno non sta bene se ne sta a casa, tanto si sa che qualsiasi cosa si faccia ci sarà sempre qualcuno che critica 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • ottobre 5, 2012

    Anna Perini

    Bellissima, soprattutto raffinata!
    Anna

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥