Le ghirlande di cuori di carta per San Valentino

Ecco qui qualche foto delle ghirlande di cuori di carta che si fanno come le vecchie bamboline.

Ho usato la mia adorata carta da pacchi bicolore, rossa da un lato e arancio dall’altro.

Bastano delle strisce di carta da piegare a fisarmonica su cui si ritaglia la sagoma che si tocca da entrambi i lati, si ritaglia ed ecco la catena di cuori.

Alla fine della catena di cuori o aggiunto una striscia, con un punto di colla, e l’ho piegata in due ed incollata per formare un’asola per poter appendere le ghirlande con i cuori che si tengono per mano :mrgreen:

Non credo che sia neppure il caso di scriverli gli ingredienti, carta (anche di giornale), colla, forbici e matita sono più che sufficienti.

La mia carta da pacchi rossa e arancio è in rotolo ed è lunga 70 cm., la ghirlanda più grande, quella con i cuori giganti è lunga 83 cm. comprese le due asole alle estremità, una misura di tutto rispetto per fare delle splendide decorazioni da appendere, ma se la volete ancora più lunga basta unirne due…

Seguimi anche su Facebook:

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Origami per Natale: decorazione modulare
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

2 Commenti ♥

Lascia il tuo commento! ♥