Il cuore in gabbia, riciclando la gabbia dello spumante…

Dopo capodanno tengo sempre le gabbiette dello spumante e i tappi.

Già nel 2011 avevo costruito un timbro a stella con il tappo di sughero.

In questo 2012 ecco che recupero un altro piccolo tesoro e ho costruito un ciondolo riciclando proprio la gabbia, ingabbiando un cuoricino rosso di carta imbottita.

Ricicloso e con un simbolismo forte e perfetto per San Valentino, regalandolo ci si impegna non poco :mrgreen:

L’ho costruito di getto con le pinze da bigiotteria, la gabbia riciclata, un po’ di filo di ferro arrugginito e i due cuoricini di carta imbottiti con pochissimo cotone idrofilo.

Non ho fatto un tutorial o delle foto in divenire, ma in realtà basta stringere l’anello di filo in basso e poi arrotolarlo per fare il gancio superiore e la base è già pronta.

Seguimi anche su Facebook:

Con lo stesso fil di ferro arrugginito (che ho incrociato per caso in giardino, un operaio che mi ha fatto un lavoro ne ha dimenticato un rotolino qui da me e io l’ho prontamente tenuto da parte…) ho costruito anche il gancio per appendere la gabbietta, come una vera voliera in miniatura.

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Come fare i bottoni riciclando le capsule del caffè
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

3 Commenti ♥

Lascia il tuo commento! ♥