Cuori di carta per San Valentino

Oggi mi sono messa a fare delle ghirlande di cuori di carta, semplici semplici fatte con il metodo che usavo da bambina per fare le bamboline di carta.

Un foglio piegato a fisarmonica, pochi tagli ed ecco che prendono vita catene di cuori che si tengono per mano.

Ho cominciato con un foglio di recupero e poi ho continuato con fogli colorati per allungare le catene e domani ne farò ancora in preparazione delle decorazioni del 14 febbraio.

I bambini ne vanno pazzi, anche loro riescono tranquillamente ad aiutarmi.

Una piccola foto in bianco e nero dal backstage in attesa del reportage che farò domani.

Queste ghirlande di cuori, che sembrano farfalle, sono così belle e così semplici che non ritrarle in tutte le posizioni sarebbe un vero peccato! :mrgreen:

Seguimi anche su Facebook:
GUARDA ANCHE:   Serate estive fashion: Una borsa fatta all'uncinetto con filato dorato di carta
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

2 Commenti ♥

  • gennaio 16, 2012

    Amalia

    Ciao Alessia,
    davvero carina questa ghirlanda per San Valentino, la tengo presente per farla col mio bambino.
    Ho scritto un post per ringraziarti delle tue lezioni per imparare l’uncinetto, se ti va di passare, mi farebbe piacere,
    ciao,
    Amalia

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • gennaio 16, 2012

    Alessia

    @ Amalia:
    passata e commentato, anche se su blogger ho sempre qualche problema a commentare ed è per quello che sono quasi sempre silente, ahimè 😉

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥