Carote per la tavola di Pasqua

Dopo aver raccontato come si fanno i coniglietti per la tavola di Pasqua, non potevano mancare le carote!

Con dei tovaglioli arancioni arrotolati a cono e fermati in alto con due pieghe all’interno ho creato la carota, semplice ed efficace come piace a me!

Questa volta ho usato dei bai tovaglioli spessi di cotone arancio carico, stesso colore delle carote (ma li aveva regalati mia suocera, qualche volta anche le suocere sono utili, scherzo eh 😀 )

Restava da capire come fare il ciuffo verde, siccome la mia tavola non avrà le posate di plastica, e in giro si vedono tantissime forchettine verdi infilate nel tovagliolo per simulare le foglie, dovevo trovare qualche idea diversa…

Detto e fatto, siccome è periodo di finocchi che hanno dei bei “bargigli” verdi che profumano anche, ho riciclato quelli dai finocchi che avevo in casa et voilà!

Carotine velocissime, a costo zero, del tutto naturali e “di stagione” e anche profumate, più di così non si può pretendere :mrgreen:

Seguimi anche su Facebook:

GUARDA ANCHE:   Borsa o portagomitoli? Eccone una di lana
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.