Alla ricerca di altri colori del filato di plastica…

Sono tutti splendidi questi colori e presto li userò per creare.

Adesso sono alla ricerca di verde vivo ed colori caldi: rossi, arancioni, ecc. ecc.

Sicuramente voglio preparare qualche ECO-BAG, ma voglio anche pensare a qualcosa di nuovo.

La ricerca di nuove idee è una delle fasi più belle del processo creativo, io divento “bulimica” e devo guardare tanto, sia online che offline, per fare in modo che l’idea giusta comincia ad affiorare.

Prima mi arriva come una idea precisa, poi si trasforma in una bozza e poi cambia ancora volto durante la realizzazione vera e propria.

Infatti spesso stravolgo completamente l’idea iniziale e qualche volta non so neppure io cosa ne uscirà fuori!

Seguimi anche su Facebook:

Ora riprendo la ricerca dei colori :mrgreen:

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

2 Commenti ♥

  • marzo 9, 2012

    Chiara - Ideekiare

    In attesa di essere pronta per l’acquisto del cartamodello, ieri sera mi sono allenata un pò con la maglia bassa e il filato di plastica recueprato dai sacchetti dei pannolini del pargolo piccolo… devo dire che forse facevo un pò fatica dove c’erano le giunture (i nodi) e magari ho tenuto le strisce troppo alte, però non vedo l’ora di provare… 🙂

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 14, 2012

    Alessia

    @ Chiara – Ideekiare:
    infatti io faccio il filato senza nodi, tutto di seguito come se fosse lana o cotone, secondo me i nodi oltre ad essere difficili da lavorare si vedono…

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥