Il pattern di ECO-BAG lavorato con le fettucce

Alzi la mano che si ricorda della mia ECO-BAG realizzata lavorando a crochet il filato di plastica riciclata.

Io amo tanto tanto vedere cosa esce fuori dai miei pattern perché ogni lavoro derivato acquista una personalità unica, ispirata dalla personalità di chi crea.

Ogni volta esce fuori un piccolo capolavoro del tutto speciale.

Nelle scorse settimane Anna, del blog Le Sartine, ha comprato il mio pattern e l’ha modificato leggermente trasformandolo in queste due bellissime borse colorate.

Invece del filato di plastica ha usato quello fatto riciclando jersey di cotone.

Anna ha uno stile che adoro e che rivedo perfettamente in queste due shopper color sorbetto.

Seguimi anche su Facebook:

Grazie Anna per esserti lasciata ispirare e per avermi permesso di pubblicare la tua foto, la adoro 😀

GUARDA ANCHE:   Lavoretti per la festa della mamma dal passato
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

3 Commenti ♥

  • giugno 2, 2011

    Anna Perini

    Grazie!!! Senza il tuo pattern non ce l’avrei fatta!!!
    Anna

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • giugno 2, 2011

    Elisa Z

    La fettuccia è la mia nuova frontiera , intanto le ho già fatte simili con la lana grossa e il cotone dopiato 😀

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 15, 2012

    Olly

    bellissime!!!
    …come del resto quasi tutto su questo blog!!! 🙂
    é da un po’ che mi piacerebbe provare a farle, ma con l’uncinetto me la cavo piuttosto male…chissà cosa salterebbe fuori con i ferri…….

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥