Eco packaging: continuano gli esperimenti

Ancora in tema di eco pacchetti sia per fare regali che per vendere piccoli oggetti fatti a mano, ho usato di nuovo il tutorial che ho fotografato in Vendere craft: eco packaging con l’origami che è semplice ma versatile.

Per realizzare le buste ho usato fogli quadrati da 21 cm. di lato, riciclati da un catalogo di premi di un ipermercato, ho scelto questo tipo di carta perché l’ho trovata dello spessore giusto, molto bella al tatto (è già una carta riciclata) e con delle belle foto d’epoca che potevano valorizzare l’esterno delle mie bustine.

Credo che la carta usata sia una delle cose più importanti per rendere belle le buste, però volevo evitare di usare della carta nuova, volevo fare davvero un riciclo al 100%.

Il risultato è un trapezio largo 12 cm. e alto 9 cm. quindi sufficientemente grande per contenere anche oggetti non microscopici.

Invece di fare il forellino in alto ho semplicemente annodato un pezzo di nastrino di recupero in verticale, in modo da fermare bene il lembo di chiusura.

Ne ho preparate nove tutte uguali, ora non mi resta che trovare altri nastrini di recupero ed usarle :mrgreen:

Seguimi anche su Facebook:

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

Lascia il tuo commento! ♥