Calendario all’uncinetto 2017 PDF da stampare e auguri di buone feste a tutti
Domani è già la vigilia, a me quest’anno sembra volato! E’ stato anche un anno...
Lavoretti per bambini: le palle di neve natalizie con i personaggi Disney
Dimmi la verità, anche tu già da questo weekend lunghissimo stai pensando a come...

Eco Packaging: altra bustina origami velocissima

Questa è davvero un lampo, ancora più delle altre dei giorni e settimane scorse e mi piace moltissimo.

Ci vogliono solo due pieghe di numero, infatti è incredibile nella sua semplicità!

Me la sono inventata mentre cercavo di capire come farne una vista su Flickr (di cui non trovo neppure più il link), la piegatura è sicuramente diversa e anche le misure cambiano un po’, ma sono molto soddisfatta :mrgreen:

Ho usato la copertina di una rivista patinata, è abbastanza spessa (ma non troppo da essere difficoltosa da piegare) e l’effetto lucido è molto chic.

In questa bustina (la mia misura 10 cm. di larghezza per 8,5 cm. di altezza) sono riuscita ad infilarci 3 cuoricini imbottiti (e forse ce ne sarebbe stato anche un quarto), quindi è anche bella capiente.

Ingredienti:

Seguimi anche su Facebook:

– carta o cartoncino quadrato (con 21 cm. circa di lato viene già una busta di discreta grandezza, cioè le misure che ho scritto qui sopra)

– colla (ci sono alcuni punti che io ho preferito fermare, ma non è indispensabile)

– nastrino o piccolo adesivo per fermare il lembo di chiusura.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

11 Commenti ♥

  • maggio 10, 2011

    Chiara

    Ciao Alessia,
    è bella questa idea, ma mi sa che mi manca un passaggio… ho provato ma la parte inferiore della busta mi rimane… aperta! Opsss, mi spiegheresti come chiuderla?

    ciao ciao e grazie
    Chiara

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 10, 2011

    Alessia

    No, in realtà tu i passaggi li hai tutti, sono io che potevo fare una foto in più per spiegare come deve essere messo l’interno per non andare a finire dentro il buco 😉
    Spero che si capisca, io la parte rosa l’ho incollata al fondo, in modo che il buco non ci sia più, ma se si sta attenti a mettere le cose nella piega giusta non serve neppure la colla, infatti quelle che ho preparato dopo non le ho più incollate…

    [img]http://farm3.static.flickr.com/2732/5706188751_ffe729e82b.jpg[/img]

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 10, 2011

    Chiara

    Ah, ecco il trucco! 🙂 Grazie!
    Sai, nel frattempo girandola e rigirandola, avevo ripiegato all’interno uno dei due lembi di chiusura in modo da incastrarlo e così la busta risultava anche più capiente (perchè io l’ho fatta più piccola e ci avevo messo dentro dei bottoni, che sgusciano ovunque… L’unico inconveniete è che rimane visibile (a busta aperta) la parte posteriore della pagina, che magari ha un disegno meno bello della parte che abbiamo voluto mettere all’esterno.
    Spero di essere stata “chiara” (ah ah ah…); magari metto una foticina di come è venuta a me sul mio blog… appena i bambini mi danno un pò di tregua!!!

    ciao ciao
    Chiara

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 11, 2011

    Melavelenosa

    Ciao Alessia, sto scrivendo un post sul mio blog riguardante i packaging creativi. Mi piacerebbe pubblicare la tua idea, e ho letto che dai la possibilità di ripubblicare i contenuti inserendo il link al post originale. Per correttezza però volevo chiederti comunque l’autorizzazione. Grazie e complimenti per il tuo blog, sono iscritta da un po’ e ti seguo sempre!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 11, 2011

    Alessia

    @ Melavelenosa:
    ciao, esattamente come è scritto puoi ripubblicare i contenuti parzialmente e con il link, intanto ti ringrazio già per il post che sono sicura sarà interessantissimo, non vedo l’ora di leggerlo, anzi quando hai fatto perchè non lo segnali qui nei commenti? :mrgreen:

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 11, 2011

    Melavelenosa

    Ecco qui il mio post con la tua bustina origami! Grazi ancora per la disponibilità! http://melavelenosa.blogspot.com/2011/05/ansia-da-packaging.html

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] continua la mia produzione di bustine in carta riciclata di cui ho scritto il tutorial in Eco Packaging: altra bustina origami velocissima, mi è venuta una bellissima idea per usarle come […]

  • […] ci volevano delle buste di forma più allungata e più grande di quelle che vi ho mostrato in Eco Packaging: altra bustina origami velocissima, così ho dovuto farmi venire un’idea alternativa in fretta e poi ho dovuto realizzarla […]

  • […] copertine delle riviste patinate come quelle che uso per fare le bustine che vi ho mostrato in Eco Packaging: altra bustina origami velocissima, così si unisce l’utile al dilettevole, la moda e la decorazione di Natale con l’ecologia e il […]

  • […] il modello di bustina fatta con l’origami che ho raccontato in Eco Packaging: altra bustina origami velocissima, ho modificato le misure e il tipo di carta usata ed ecco delle mini bustine colorate, larghe 6 cm. […]

  • […] Anche la busta è fatta in 5 minuti con la tecnica dell’origami e il tutorial che vi avevo preparato qui. […]

Lascia il tuo commento! ♥