Buon bottino al mercatino dell’usato

Ieri sono riuscita a trovare qualche minuto per fare un giro al mercatino dell’usato.

Qui ce ne sono due, non tanto grandi e spesso non si trova niente di bello, soprattutto perché ci sono persone che hanno il tempo di andare lì molto spesso e intercettano ogni cosa interessante appena capita 😀

Oppure perché i prezzi sono troppo alti e io non compro niente che abbia un prezzo che mi sembra esoso, sia usato che nuovo.

In ogni caso adoro curiosare quando ho un pochino di tempo.

Ieri sono stata fortunata.

Ho trovato tre candelieri molto carini, tre alzatine in acciaio da pasticceria, con altezze diverse, e una specie di gabbietta in ottone.

Seguimi anche su Facebook:

Ora non mi resta che decidere se tenerli così come sono o alterarli in qualche modo.

Riuscite ad indovinare cosa farò con la gabbietta, visto che gli uccellini sono tanto di moda? :mrgreen:

GUARDA ANCHE:   Tutorial: fare una gabbietta riciclando la gabbia dello spumante
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

2 Commenti ♥

  • giugno 4, 2011

    Chiara

    Eh si, i mercatini dell’usato stimolano la fantasia! Devo dire che non li ho mai frequentati molto, ma ora che ho cominciato a “pasticciare” un pò, e ho scoperto che gli oggetti si possono alterare… potrei farci una capatina anche io (e, povero portafogli, nei dintorni ne conosco almeno 3!!!)

    ciao ciao
    Chiara

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • giugno 9, 2011

    Sara

    Ciao,
    io devo dire che ho sempre avuto asperianze positive con i mercatini dell’ usato, ma forse sono solo molto fortunata 😉
    Comunque a parte tutto è anche divertente farci un giro ogni tanto per scovare le cose più bizzarre.
    Poi hai ragione, bisogna fare attenzione ai prezzi, ma di solito, per quel che mi riguarda, li ho trovati sempre molto convenienti.

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥