Carnevale fai-da-te: le ali da coccinella di cartone riciclato

Carnevale fai-da-te: le ali da coccinella di cartone riciclato

Sono sempre alla ricerca di idee per le maschere di Carnevale o per Halloween, Carnevale non lo amo molto ma con due bambini in età prescolare non posso evitarlo, almeno un contentino lo devo dare 😉

Il cartone da imballaggio è il materiale di riciclo che mi sembra più adatto ad essere usato in queste occasioni: è a costo zero ed è facilissimo da tagliare, lavorare e colorare.

Oggi un micro-tutorial per realizzare delle ali da coccinella, che insieme ad una maglia e ad una calzamaglia nere bastano per una mascherina perfetta.

Ingredienti:

– cartone da imballaggio

– strisce di maglina nera (va benissimo una vecchia t-shirt)

Seguimi anche su Facebook:

– colori acrilici nero + rosso (o giallo) e pennello piatto

– cartoncino ( o gomma crepla) nero

– punch tondo da 2,5 cm minimo (1 inch)

– macchina da cucire oppure ago e filo

– cutter affilato e matita

Carnevale fai-da-te: le ali da coccinella di cartone riciclato Carnevale fai-da-te: le ali da coccinella di cartone riciclato

Anche questa volta ho usato gli imballaggi di cartone dei mobili IKEA comprati a Natale, qui non si butta via niente, infatti li avevo conservati gelosamente :mrgreen:

Per disegnare le ali sul cartone non ho usato un template ma sono andata quasi a mano libera, ho usato una grossa zuppiera di plastica per fare i due semicerchi in alto e poi li ho allungati a mano piano piano, ho tirato le linee dritte con una riga lunga e ho segnato il setto centrale che unisce le due parti.

GUARDA ANCHE:   Bijoux fai da te: le spille con le perline da fare in 1 minuto

Tutto il modello di cartone misura 38 cm. di altezza x 48 cm. circa di larghezza ed è perfetto per i miei figli che hanno 5 e 6 anni ma non sono dei colossi.

Carnevale fai-da-te: le ali da coccinella di cartone riciclato

Dopo aver disegnato la sagoma ho tagliato tutto accuratamente con il cutter, per evitare di rovinare il tavolo mi sono messa sulle piastrelle del pavimento, e poi ho dipinto tutta la parte anteriore di rosso (è bastata una sola mano di colore acrilico) e quella posteriore di nero e sempre di nero il setto centrale che unisce le due ali.

Le macchie rotonde le ho fatte con il punch ed il cartoncino nero e le ho incollate a caso con la colla ZIG memory sistem.

L’ultimissima cosa da fare è preparare le bretelline di stoffa nera, ho tagliato delle strisce da una vecchia t-shirt nera ed ho realizzato un anello lungo 47-48 cm. circa e l’ho girato a forma di “8” e ho ottenuto due anelli, ho cucito insieme la parte che rimane nella parte esterna della scanalatura delle ali e le ho infilate sul setto centrale.

Carnevale fai-da-te: le ali da coccinella di cartone riciclatoCarnevale fai-da-te: le ali da coccinella di cartone riciclato

A questo punto le ali sono pronte da indossare, se si prevedono giochi scalmanati si possono fissare le bretelline al setto centrale con due punti di cucitura a mano (con ago da lana e ditale perché il cartone è duretto).

GUARDA ANCHE:   Riciclare le magliette: 3 idee per bluse e top femminili

Per completare la mascherina: maglia e calzamaglia nera, due antennine magari fatte con due pompon di lana in cima ed una mascherina nera per gli occhi, fatta con il cartoncino, et voilà ecco la coccinella portafortuna più bella di tutte :mrgreen:

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

11 Commenti ♥

Lascia il tuo commento! ♥