Acquisti: voglio l’ebook "I segreti della creatività"

ebook

Ecco l’ultimo libro arrivato nella mia wishlist!

Da sempre sono affascinata dai meccanismi creativi e ho letto molti libri su questo argomento, più o meno tecnici sono tutti interessanti.

Questo e-book, leggendo il sommario, mi è sembrato molto pratico, non ci sono capitoli "filosofici" ma tanti spunti da applicare concretamente, l’approccio mi piace molto e ho deciso che al più presto me lo compro, tra l’altro in questo periodo è anche scontato di 10 euro! 😉

In linea generale preferisco i libri cartacei ma qualche volta trovo degli e-book talmente interessanti che non posso fare a meno di leggerli, e solo un po’ più macchinoso leggerli a video ma stampo anche le parti più interessanti per potermele leggere in giro nei ritagli di tempo e scrivere le mie note a margine e lo trovo un ottimo sistema.

Voi comprate e leggete e-book? Ne avete comprati di particolarmente utili ed interessanti? Quali argomenti preferite?

I Segreti della Creatività™

Come Far Emergere il Creativo che c’è in Te

Seguimi anche su Facebook:

Autore: Enrico Sigurtà

Editore: Bruno Editore

Formato: Ebook PDF in 263 Pagine + 3 Report

Anno di Uscita: 2008 ISBN: 9788861741171

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Off Topic, sulla crisi che sta arrivando (forse è già arrivata...)
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

5 Commenti ♥

  • aprile 26, 2010

    taced

    Ciao Alessia… io non ho mai comprato ebook ma solo qualche rivista creativa o preso in biblioteca buona parte dei libri che vedi recensiti nel mio blog.
    Personalmente trovo sempre piacevole avere tra le mani un libro carteceo sia creativo che non. Agli ebook forse preferisco sfogliare i blog alla ricerca di tutorial.
    Raccontaci qualcosa di questo libro se e quando lo acquisterai… ciao e buona settimana, Taced

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • aprile 27, 2010

    nadia

    Non amo molto gli e-book, non riesco a leggerli guardando un monitor.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • aprile 27, 2010

    Multiductus

    Più che altro ho degli ebook per il mio lavoro di webdesigner. Si tratta di solito di libri di poche pagine (una cinquantina al massimo), sono manuali pratici da leggere sul pc provando magari quello che spiegano.
    Romanzi o libri di evasione li preferisco tradizionali; certo se avessi un e-reader serio (di quelli con lo schermo e-ink) lo userei anche per le mie letture di piacere 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • aprile 27, 2010

    Gi

    Grazie per l’informazione!!!! Faccio spesso come te: leggo l’e-book e ne stampo le parti che più m’interessano 🙂
    Ora sono curiosa di leggere questo!!!!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • aprile 29, 2010

    dnl

    io leggo indifferentemente cartaceo e ebook. sebbene mi piaccia molto il rapporto *fisico* con la carta (sottolineare, fare le orecchie sulle pagine che mi interessano, segnalibri e appunti ovunque) mi sono accorta che i cartacei di cui ho DAVVERO bisogno (per poterli consultare spesso, per poter rileggere le parti importanti o boh) sono davvero pochi. alcuni, dopo averli comprati, sono stati infilati a caso nella libreria e lì giacciono in attesa di essere ri-consultati. sempre più spesso invece, mi capita di voler stampare alcuni degli ebook che ho comprato-scaricato su specifica curiosità, quindi direi che l’ebook per me è ok per capire con quale tipo di libro ho a che fare però se mi accorgo che QUEL libro mi serve tanto, preferisco stamparlo. questo per quanto riguarda i manuali e i libri che io definisco “di ispirazione”. se si parla di romanzi o saggi, invece, preferisco il cartaceo, sopratutto se superano le 100 pagine.
    fra gli argomenti preferiti: psicologia, grafica e illustrazione, manualistica del fai da te, cucina. però subisco molto anche il fascino dei libri di auto-apprendimento delle lingue, 😀

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥