[tutorial] Come fare il filato riciclando le buste di plastica

tutorial per fare il filato con le buste di plastica Quando ho scritto Filati particolari e tanti lavori in corso, ho mostrato la foto dei filati che ho realizzato con i sacchetti di plastica.

Niente nodi ma un filato lungo lungo, da lavorare normalmente a maglia o all’uncinetto e mi avete chiesto come l’ho realizzato.

Io non ho mai visto tutorial su questo, ma solo i lavori finiti ed ho notato che il filato è regolare, senza nodi ravvicinati e mi sono “inventata” un sistema semplicissimo per ottenere un risultato ottimale, io cerco sempre di ottenere il miglior risultato con il minor sforzo  😉

Ecco il tutorialino fotografico passo passo:

tutorial per fare il filato con le buste di plastica

tutorial per fare il filato con le buste di plastica

Ingredienti:

Seguimi anche su Facebook:

– buste di plastica (io nelle foto ho usato i sacchi per la pattumiera condominiale da 70×110 cm perché sono più grandi, quindi viene un filato unico piuttosto lungo e non hanno le maniglie, ma lo stesso procedimento si può usare per qualsiasi tipo di sacchetto, eliminando fondo e maniglie prima di cominciare)

– forbici affilate (vanno benissimo quelle da sarta)

1. stendi bene il sacchetto ed appiattiscilo se è stropicciato

2. taglia accuratamente il fondo e le maniglie

3. aprilo e piegalo a metà su un piano ampio, l’ideale è il tavolo della cucina 😉

4. comincia a tagliare da una parte ricavando l’avvio della striscia, l’altezza puoi deciderla tu liberamente, e continua a tagliare a spirale girando il sacchetto man mano che arrivi in fondo ad ogni lato. Devi continuare a tagliare a spirale fino alla fine del sacchetto senza interrompere la striscia ed il risultato si avvicinerà molto a quello che vedete nella foto di apertura articolo 😉

GUARDA ANCHE:   LIBRETTO DI ISTRUZIONI completo di MAGLIERIA MAGICA DELUXE

  tutorial per fare il filato con le buste di plasticatutorial per fare il filato con le buste di plastica

Purtroppo non sono ancora riuscita a lavorarlo per la cronica mancanza di tempo, ma prima o poi lo vedrete anche lavorato all’uncinetto! :mrgreen:

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

11 Commenti ♥

  • agosto 27, 2009

    monica

    uaooo che idea!!!!!

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • agosto 27, 2009

    Aggy

    ho una cosa per te… qui c’è il video in portoghese sul taglio delle buste, ma le immagini rendono benissimo … io ho usato lo stesso metodo per tagliare una maglietta di cotone.
    Complimenti per tutto, con affetto, Aggy

    http://only-one.myblog.it/archive/2008/11/27/riciclare-buste-di-plastica-ho-il-video.html

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • agosto 27, 2009

    barbara

    però…che idea ingegnosa!!!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • agosto 27, 2009

    sabri

    Che idea geniale!!!! Grazie Alessia! CIAO CIAO 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • agosto 27, 2009

    StefiB

    Detto fatto! Sei stata velocissima. è una idea davvero splendida GRAZIE! 🙂

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • agosto 27, 2009

    Alessia

    lo sapete che me le studio anche di notte :mrgreen:

    @ Aggy:
    grazieeee, ora me lo guardo 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 15, 2009

    Magica Francy

    Lo faccio anch’io! 😉
    Vieni a visitare il mio blog se ti va!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 23, 2010

    pieretta

    La tua è una bella idea, ma “la signorina Rina” tanti anni fa ne aveva ‘escogitata’ un’altra: si tagliano le buste in tante striscioline perpendicolari seguendo il fondo ( che va eliminato) della busta, così come i manici. Poi questestriscioline ‘si aprono e si ‘agganciano’ l’une alle altre come si fa qualche volta con gli elastici….. ne deriva un filato un pò più grosso , senza nodi e adatto per esempio a lavori più spartani come per esempio tappetini. provare per credere… ne approfitto per mandare un bacio alla dolce ‘signorina Rina’… magari da lassù ci sta sorridendo…….

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 23, 2010

    Alessia

    @ pieretta:
    un bacio anche da me alla “signorina Rina”!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • dicembre 13, 2013

    Margherita

    Un’idea utilissima x il riciclaggio della plastica. 🙂

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] dopo il [tutorial] Come fare il filato riciclando le buste di plastica sono riuscita a lavorarci un […]

Lascia il tuo commento! ♥