Breve storia del feltro

foto di Sarabbit Il feltro è un tessuto che non necessita di tessitura, si ottiene con l’impasto e la pressatura dei peli di animali.

Quest’arte è molto antica, tanto che non si sa esattamente quando è nata ma sappiamo che è molto più antica della filatura e della tessitura.

Molti popoli hanno sviluppato questa forma artigianale fino a farla diventare una vera e propria arte. 

I popoli dell’Asia centrale, in particolare, hanno usato il feltro fin dal 3000 a.C.

Nell’800 la tecnica è stata resa più rapida ma ha perso un po’ del suo fascino introducendo l’impastatura meccanica e non più fatta interamente a mano.

Il feltro può essere realizzato con qualsiasi tipo di pelo animale: peli dell’angora, del gatto persiano, del cane comondor, del cammello, del lama, dell’alpaca e persino i capelli umani sono adatti per il feltro.

A seconda della destinazione d’uso viene scelto il pelo più idoneo, ma quasi sempre la scelta cade su lana cardata di pecora.

Seguimi anche su Facebook:

Il mio primo esperimento l’ho fatto con un grosso ciuffo di peli del mio gatto, un incrocio tra un Persiano ed un Maine Coon..;-)

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Idee regalo fai da te per la Festa del Papà: lo svuotatasche da fare in 5 minuti
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

6 Commenti ♥

  • febbraio 16, 2009

    Mammafelice

    Ma povero micetto! 🙂
    Và che io sono allergica ai gatti, eh… se per caso mi devi mandare del feltro, sceglilo sintetico ahhaaaa

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 16, 2009

    Alessia

    Ma nooo, perchè povero micio? I gatti adorano essere spazzolati e non sai quanto pelo esce fuori…

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 16, 2009

    nadia

    mmmm…. ora vado a Spazzolare un pò il mio gatto…. se si lascia avvicinare!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 16, 2009

    Alessia

    Nadia, se ha il pelo corto devi spazzolare per un mese 😀

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 16, 2009

    Mammafelice

    Ma va bene anche la barba che Nex si pareggia sul lavandino subito dopo che ho fatto le pulizie? 🙂

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 16, 2009

    Alessia

    @ Mammafelice:
    in teoria si, in pratica forse sarà un pò ispida ma io una prova la farei, che ti costa? :mrgreen:

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥