Il valore di un commento

Mi riallaccio ad un post di Fata Bislacca in cui dice che al posto dei “premi” tra blog preferisce un commento ( ma che sia sincero 😉 ).

Io aggiungo che a me i premi fanno molto piacere, anche se praticamente mai (negli ultimi tempi) ho continuato la catena, anzi devo pubblicarne due a breve (ma senza “catena”) 😀 però altrettanto piacere mi fanno i commenti anche da chi non ha mai commentato prima.

Questa mattina stavo leggendo il post di Francesco Gavello che parla di “video-commenti” ma che fa anche un’analisi che condivido molto sul valore di un commento “normale” e che vi voglio riproporre:

Se diamo uno sguardo a cosa rappresenta un commento per la stragrande maggioranza dei blog attivi oggi in rete, possiamo dedurre in maniera piuttosto semplice che:

  • per chi commenta, è un modo di dire grazie all’autore e di contribuire alla discussione con un nuovo punto di vista.
  • per l’autore, è un feedback importante e in tempo reale sulla qualità del proprio post.
  • per tutti gli altri un commento rappresenta un vero e proprio valore aggiunto. Allo stesso modo dei link di approfondimento o dei post correlati, i commenti ci aiutano ad aumentare il valore percepito delle nostre pagine.

Scrivere un commento comporta il dedicare alcuni minuti della propria affollatissima quotidianità per buttare giù qualche riga, fare qualche correzione per renderla chiara e interessante, pubblicarla. Un’azione molto spesso effettuata “a caldo”, complice la capacità del blogger di turno di ispirarci e trascinarci nella discussione.

Grazie a Francesco che è riuscito, in poche righe, a condensare quanto sia prezioso questo piccolo gesto.

Seguimi anche su Facebook:
GUARDA ANCHE:   Commenti, articoli, idee e piccole cortesie
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

13 Commenti ♥

  • novembre 20, 2008

    Alessia

    Interessante e completo il passaggio sui commenti che hai citato! vorrei scriverlo a caratteri cubitali sul mio blog! E mi piacerebbe iniziare una discussione sui commenti… moltissime persone non ritengono di dover spendere un minutino del loro tempo per dire anche soltanto grazie (per l’idea, per il link, per avermi fatto passare qualche minuto piacevole) o anche per criticare (che serve anche quello!) E si ha l’impressione di scrivere solo per se stessi, mentre magari (anzi di sicuro!) ci mettiamo tanta passione in quello che facciamo, e nel condividerlo in qualche modo con gli altri! Grazie per lo spunto Ale!

  • novembre 20, 2008

    Alessia

    Ah ah ah 😀
    Io sono famosa per i miei “cazziatoni” su commenti, lurker & c.

  • novembre 20, 2008

    Michelle

    Io adoro i commenti … spesso mi fanno riflettere, a volte mi fanno ridere … è anche capitato che non li capisca. Ma non li conto, non li controllo, non sto tanto a guardare. Spero che mi lascia un commento non lo faccia perchè sta pensando solo a quello che poi riceverà in cambio sul proprio blog, ma solo per il semplice piacere di farlo o dirmi qualcosa.

    Io personalmente quando lascio un commento lo faccio solo perchè lo voglio lasciare e mi dispiace quando mi accorgo che ‘la commentata’ si viene subito a sdebitare sul mio blog.
    A volte vorrei firmare i miei commenti con la frase :Vi prego non consideratevi in obbligo di venire da me’.

    I commenti sono belli, danno un infinito piacere e vanno fatti. Ma non vanno assolutamente etichettati e considerati come VALUTA nel web. Non sono merce di scambio ma mezzi per arrivare ad avere nuove amicizie, strumenti per manifestare il proprio affetto a distanza e strade che ci avvicinano ad artisti che magari ammiriamo e consideriamo lontanissimi da noi.

    Michelle

  • novembre 20, 2008

    Alessia

    Ebbrava Michelle, ti quoto in pieno e chi mi conosce sa che io commento solo quello che realmente ammiro sia sui blog, che sulle ML, ovunque proprio per questo.
    C’è da dire per me che i commenti che scrivo sono tutti molto “sentiti”, purtroppo vorrei scriverne altri ma alcune volte il tempo o l’attenzione da dedicare ad altre cose mi impediscono di lasciarne molti altri che sento allo stesso modo e qualche volta accade anche per i limiti del mio collegamento analogico, perchè magari ci vuole troppo tempo a caricare qualche blog oppure non mi si carica proprio, haimè 🙁

    A proposito di Telecom: sono rimasta a casa apposta perchè dovevano venire i tecnici per l’ADSL, ma voi li avete visti? Io no, SGRUNT!!!

  • novembre 20, 2008

    sanztosi

    Io amo molto i commenti, e suoi blog oltre agli articoli mi soffermo mlto a leggerli, perchè si passano più emozioni nei commenti che nei post stessi.
    Io penso che potrei soffermarmi di +, certe volte, ma quando li lascio li lascio dempre col cuore.
    Moni

  • novembre 20, 2008

    sanztosi

    scusate ma ho la tastiera che fa le bizze a volte si mangia le lettere

  • novembre 20, 2008

    Fata Bislacca

    Ciao Cara Alessia, come sono daccordo con te e con il testo che hai riportato!!! Inoltre mi sono letta i commenti lasciati e mi trovano tutti daccordo; come detto; danno un valore aggiunto al tuo post! Non ho molto da aggiungere, solo che davvero in questo universo blog ho trovato tanta intelligenza, autoironia, voglia di creare, di rischiare, di condividere, di informare e tutto questo è davvero impagabile!!! Un grande abbraccio, a presto, tua Fata Tri-Slacca (questa non è mia ma di una commentatrice, vedi, ogniuno porta il suo contributo!!!) Cathy

  • novembre 20, 2008

    Mammafelice

    Io amo i commenti, non perchè, come dice Michelle, siano la valuta del blog, ma perchè mi piace chiacchierare, mi piace parlare, mi piace conoscere persone nuove…
    Mi piace ‘sporcarmi le mani’, ecco. Cerco di commentare in tutti i blog dove ‘sento’ qualcosa. Non commento mai solo ‘per commentare’. Piuttosto taccio, e aspetto il post perfetto, quello che mi faccia davvero provare emozioni.
    C’è una cosa, però, che non mi piace: quelli che non rispondono mai ai commenti. Questo lo detesto.
    Perchè se è cortese commentare, e dire quanto ci piace una cosa, non è altrettanto cortese dire grazie, e dare il benvenuto in casa propria?

  • novembre 20, 2008

    fulvia

    io lascio i commenti per sostenere l’autore, per far vedere che mi interessa quello che ha da dire o quello che fa. io mi sento gratificata quando mi lasciano un commento.

  • novembre 21, 2008

    Michelle

    Non c’è più spam …. alleluia :-))))

  • novembre 21, 2008

    marcella

    Ragazze, sono pienamente d’accordo con tutto quello che avete scritto. Credo che anche una sola parola lasciata con sincerita’, valga piu’ di mille premi lasciati solo per continare le catene (anche se fatti con il cuore)

  • novembre 22, 2008

    Lara

    bene sono felice di constatare che la pensiamo tutte allo stesso modo. Quindi diventero’ ancora piu’ chiaccherona nei commenti, rispecchiando la ‘vita reale’

  • […] Di blogging e di piccole cortesie per chi scrive articoli, tutorial ed idee ho già parlato in passato, in particolare con gli articoli: Ci teniamo in contatto? Tutti i posti dove puoi seguirmi e Il valore di un commento. […]

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.